Videogiochi e disabilità

Videogiochi per persone con disabilità , finalmente si traccia una nuova strada nella fruizione del tempo libero per tutti

SI TRATTA DI UNA FORMA D’ARTE CHE PERMETTE  A TUTTI DI CORRERE, SALTARE, ED ESSERE CIÒ CHE VOGLIAMO ESSERE.

Edgardo Manzuoli – ICG CEO

CREDO CHE NON CI SIA NULLA DI PIÙ POTENTE PER LE PERSONE CON DISABILITÀ CHE LA LIBERTÀ CHE SOLO I VIDEOGIOCHI SONO IN GRADO DI FORNIRE.

 Italiachegioca tra i suoi obiettivi mira a migliorare la qualità complessiva della vita per le persone con disabilità attraverso la potenza dei videogiochi.

I videogiochi permettono agli individui con disabilità di sperimentare situazioni che possono essere difficili o limitate nel mondo reale, forniscono opportunità di social networking per mantenere la salute mentale ed emotiva, e partecipa in una delle più grandi divertimenti del mondo.

Con un approccio in tre fasi, Italiachegioca, il suo network e tutti i partner, a nome della comunità dei disabili punta a migliorare l’accessibilità dei videogiochi e per ottenere ulteriore inclusione da parte di coloro che hanno bisogno di speciali considerazioni.

La consultazione – Italiachegioca fornisce consulenza per le case madri e gli sviluppatori indipendenti, gratuitamente, per aiutare a rendere ogni partita il più accessibile possibile.

Forniamo un set aggiornato di orientamenti pratici di gioco e di accessibilità allo stesso, forniamo accesso diretto agli sviluppatori al  nostro network e alle categorie di settore, al fine di raggiungere il più alto livello di accessibilità possibile per ogni gioco.